TALK 13 : Infrastrutture e mobilità sostenibile al Sud – Focus Intermodalità e Fonti Energetiche

Chairman:

Descrizione:

14 ottobre
Sala 1 Refettorio
ore 16:30 – 18:30

L’orizzonte della sostenibilità

La sostenibilità appartiene ai valori che vivono solo se condivisi dalle comunità: non è percorribile come opzione individuale. Veniamo da una lunga stagione sociale – dagli anni Ottanta del secolo passato sino al secondo decennio del ventunesimo secolo – . nella quale hanno prevalso le spinte individualistiche ed il neoliberismo. Il dominio di questo orizzonte culturale ha condotto a snaturare anche le interpretazioni sugli orientamenti liberali, riducendo tutto alla convenienza individuale ed al dominio del mercato (Boitani, 2021)

Vale anche per il pensiero dell’economista Adam Smith, il quale nella Teoria dei sentimenti morali” aveva affermato: “Per quanto egoista lo si possa supporre, l’uomo ha evidentemente nella sua natura alcuni principi che lo inducono ad interessarsi alla sorte degli altri e che gli rendono necessaria la loro felicità, sebbene da ciò egli non tragga altro che il piacere di vederla” (Smith, p 47). Questa parte della teoria di Adam Smith è stata oscurata completamente, per valorizzare in contrapposizione il noto principio in base al quale “non è dalla benevolenza del macellaio, del birraio o del fornaio che ci aspettiamo il nostro pranzo, ma dalla cura che essi hanno per il proprio interesse” (Smith, p. 19).

(…)

Introduzione a cura di Pietro Spirito – Universitas Mercatorum

Intervengono:
Massimo De Andreis – Direttore generale SRM Intesa San Paolo
Nicola Taglieferro – Head of Sustainable Product Developer della divisione Innovability & Product Lab – EnelX
Marco Spinedi – Presidente Interporto di Bologna*
Roberto Minerdo – Presidente Emoby

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on email
Nessun risultato