TALK 14 – Eco-rigenerazione sistemica dell’ambiente costruito

Descrizione:

Martedì 11 ottobre
Sala 2 – Uniba
Ore 14:30 – 16:30

L’ambiente costruito è il risultato dell’azione umana che ha voluto adattare l’ambiente naturale, inizialmente, per la sopravvivenza della specie e, successivamente, per migliorarne le condizioni di vita.

La realizzazione di un habitat favorevole è avvenuta, nei millenni, con un lento costante processo, di trasformazione che è sempre stato sostenibile e reversibile, fino alla prima rivoluzione industriale, quando si è determinata una brusca accelerazione culminata con la fase attuale, in cui la natura sembra essersi ribellata all’azione dell’uomo.

L’ambiente costruito e, in particolare, le aree urbane ospitano la maggior parte della popolazione mondiale e sono il luogo della concentrazione degli impatti e del rischio indotto dal degrado ecologico e dai connessi cambiamenti climatici.

La sfida, per la ricerca e l’università, è rendere consapevoli tutti i soggetti interessati, elaborare visioni e strategie condivise, realizzare processi collaborativi di rigenerazione urbana in cui le comunità siano centrali per realizzare un habitat sostenibile e resiliente a livello locale e a livello globale.

Introduzione a cura di – Massimo Clemente – Direttore dell’Istituto di Ricerca su Innovazione e Servizi per lo Sviluppo del CNR

Intervengono:
Giuseppe Fanelli – MAS
Marco Mari – Presidente GBC Italia
Paola Marone – Presidente Federcostruzioni
Mattia Giorno – Ass. Lavori Pubblici Comune di Taranto
Francesco Fiorito – Poliba
Pantaleo Pedone – Archietto
Loredana Ficarelli – PoliBa
Angela Digrandi – ISTAT
Paolo Campagna – Presidente regionale ANCE
Arch. Vincenzo Lagioia

“Consegna alla città prototipo di arredo urbano sostenibile Ordine degli Architetti P.P. e C. della prov. di Taranto, a cura della Commissione Cultura, Formazione, Lavoro sez. B. Presidente Arch. Paolo Bruni “

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Nessun risultato