TALK 19 – Il mare come fattore di sviluppo economico e sociale

Descrizione:

Martedì 11 ottobre
Sala 3 – Aula Magna
Ore 14:30 – 16:30

Il talk “IL MARE COME FATTORE DI SVILUPPO ECONOMICO E SOCIALE” si pone come obiettivo quello di evidenziare come le città localizzate lungo le zone costiere posseggano un fattore di sviluppo socio-economico che spesso non viene totalmente valorizzato. La modalità prescelta per evidenziare quanto sopra è quella di far parlare coloro che hanno già realizzato quanto detto utilizzando il mare nella sua accezione più completa.
Non solo MARE = TURISMO BALNEARE (che comunque resta una delle voci fondamentali di sviluppo) bensì MARE nelle sue accezioni più varie. Non a caso, a moderare la sessione, sono stati chiamati due professionisti profondamente legati al mare, di cui uno che ha dedicato la sua vita alla RICERCA in mare, il prof. ANGELO TURSI, ed uno che quotidianamente segue le attività di pesca, acquacoltura mitili coltura, da un osservatorio privilegiato rappresentato dalla Lega Coop, il sig. MIMMO BISIGNANO.
Gli interventi iniziano con una delle realtà economiche più sostenibile, che è quella rappresentata dalla “JONIAN DOLPHIN CONSERVATION”, che ha sviluppato in stretta collaborazione con il prof. ROBERTO CARLUCCI del Dipartimento di Biologia di UNIBA e con la dott.ssa ROSALIA MAGLIETTA, dell’ISSIA CNR di Bari, un sistema di turismo completamente ecosostenibile ed inserito di fatto nella Blue Economy, basato anche sulla Ricerca Scientifica sui Cetacei ed sulla Citizen Science.
In secondo luogo ci sarà l’intervento del sig. MIMMO BISIGNANO che evidenzierà come il settore delle produzioni biologiche marine (pesca, acquacoltura e mitilicoltura) possa avere un rilancio soprattutto se avrà alle spalle il Sistema di Ricerca e quello produttivo tecnologicamente avanzato, in
un regime di protezione da parte delle normative nazionali e regionali. Seguirà subito dopo una biologa marina che gestisce uno degli impianti di mitilicoltura più importanti della città di Taranto, la dott.ssa Graziana Basile, che evidenzierà quali sfide attendono il settore di sua competenza e quali aspettative sono presenti negli operatori.
Il prof. ROBERTO CARLUCCI (UNIBA) presenterà a questo punto un progetto di ricerca finalizzato a sviluppare un approccio olistico a questa problematica. A questa tematica farà seguito un intervento del prof. Nicolò Carnimeo sul DIRITTO ad avere un mare pulito e tenuto sotto controllo proprio per permetterne un uso condiviso fra tutte le realtà produttive che operano in esso.

Introduzione a cura diAngelo Tursi – professore ordinario di Ecologia ed insegna Ecologia ed Ecologia applicata presso l’Università degli studi di Bari “Aldo Moro”
Discussant: Mimmo Bisignano – Coordinatore di Lega Coop Agro Alimentare

Saluti istituzionali:
Gianluca Maria Farinola – RIAPRO-Lab – Sede Uniba
Fabrizio Manzulli – Assessore Comune di Taranto
Capitano di Vascello Mario Berardocco – C.S.M. del Comando Marittimo Sud

Relazioni Tecniche:
Carmelo Fanizza – Jonian Dolphin
Cosimo Bisignano – Lega Coop Agro Alimentare
Graziana Basile – Impresa Gigante
Carmela Caroppo – Ist. Talassografico CNR TA
Roberto Carlucci – UniBa
Nicolò Carnimeo – UniBa
Marco Borra – Stazione Anton Dohrn

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Nessun risultato